iuc

Classica al Tramonto – Francesco Prode

Data / Ora
venerdì 23/07/2021 ore 20:30
Luogo
Museo Orto Botanico di Roma
Ciclo No Categorie

Francesco Prode pianoforte

Programma
Debussy Prelude n. 10, libro I (…La cathédrale engloutie…)
Debussy Prelude n. 4, libro I (…“Les sons et les parfums tournent dans l’air du soir”…)
Debussy Prelude n. 6, libro I (…Des pas sur la neige…)
Nono …sofferte onde serene… (1976) per pianoforte e nastro magnetico
Beethoven Bagatelle op. 126

 

 

Una grande passione per il contemporaneo, tenuta a battesimo nel 2005 da Karlheinz Stockhausen a Kuerten. Musicista rivelazione della Biennale Musica di Venezia 2014, Francesco Prode offre una interpretazione del tutto personale con “… sofferte onde serene …” di Luigi Nono. Per questo, Francesco Prode è stato definito dalla critica nazionale e internazionale “simbolo della nuova musica”.
In Italia ed in Europa, Prode, grazie alle sue prodigiose e sottili affinità elettive, dialoga mirabilmente con compositori del calibro di Ivan Fedele, Denis Smalley, Marco Stroppa, Mark Andre, Lasse Thoresen, Laszlo Tihany, Philip Glass.
Numerose le sue prime esecuzioni, tra cui la prima mondiale di 2×5 e City Life di Steve Reich al Parco della Musica di Roma.
Nel 2016 il suo Progetto Miroirs ha debuttato al Teatro dell’Opera di Roma replicando fino al 2018. Nel 2020 Prode viene invitato dalla Biennale di Venezia per il concerto evento dedicato alla figura Luigi Nono. Nel 2021 e’ stato invitato dalla Fondazione Luigi Nono per un concerto dedicato a Bruno Maderna e Luigi Nono.
Prode e’ attualmente docente al Conservatorio S. Cecilia di Roma per il Master di II livello in Interpretazione della musica  contemporanea. Di lui hanno scritto “A proposito di Prode. E’ un fenomeno. Gran virtuoso per tecnica, gran testa, un vero ri-creatore
(Mario Gamba, il Manifesto).

Il biglietto del concerto dovrà essere accompagnato dal biglietto di ingresso all’Orto Botanico acquistabile presso la biglietteria del Museo stesso al costo di € 4,00.

Saranno rispettate tutte le norme igieniche per la prevenzione del contagio da Covid-19 e il distanziamento tra i posti. Per accedere al concerto è necessario essere muniti di dispositivi di protezione delle vie respiratorie.  

Si prega inoltre di arrivare al concerto in anticipo per consentire il ritiro dei biglietti e le necessarie operazioni di ingresso.