Serata Gershwin – Pieranunzi/Mirabassi

Data / Ora
18/02/2017 ore 17:30
Luogo
Aula Magna Sapienza
Ciclo

gershwin100pxSerata Gershwin
ENRICO PIERANUNZI pianoforte
GABRIELE PIERANUNZI violino
GABRIELE MIRABASSI clarinetto
acquista prenotauniiuc

 

 

Musiche di Pieranunzi e Gershwin

 

Enrico Pieranunzi, che col suo pianoforte è da anni ambasciatore del jazz italiano nel mondo, suo fratello Gabriele Pieranunzi al violino e Gabriele Mirabassi al clarinetto, dedicano questo concerto a George Gershwin, a ottant’anni dalla sua precoce morte. La storia del jazz deve molto a questo musicista, che fu uno dei primissimi musicisti non afro-americani a coltivare con successo questo genere musicale allora rivoluzionario.  Gershwin ebbe l’idea di unire due tradizioni musicali fino allora inconciliabili, e con lavori come il Concerto in fa e la Rhapsody in Blue inventò il jazz sinfonico. I tre musicisti italiani, cresciuti anch’essi tra jazz e classica, intendono così rendere omaggio alla visione geniale, coraggiosa e ancora oggi attuale del musicista che per primo ha seguito la strada di quella che oggi chiameremmo ibridazione, proclamando che “tutto è possibile in musica”, affermazione allora tutt’altro che scontata. Si inizia con le Variazioni su un tema di Gershwin di Enrico Pieranunzi, cui seguono una serie di brani di Gershwin stesso, nelle trascrizoni/elaborazioni di Enrico Pieranunzi. Brani di ampie dimensioni – quali An American in Paris e Rhapsody in Blue – si alternano a composizioni brevi ma non meno geniali e fascinose, quali i Songs (uno tratto da Porgy and Bess) e i Preludi.

Biglietti: 20€-15€ (interi), 16€-12€ (ridotti). Under 30 8€, Under 18 5€