Omaggio a Giya Kancheli

Data / Ora
05/12/2017 ore 20:30
Luogo
Aula Magna Sapienza
Ciclo

Omaggio a Giya Kancheli

Nino Surguladze mezzosoprano
Alessandro Stella pianoforte

acquista prenotauniiuc

 

Kancheli 19 miniature da Simple Music for Piano
Kancheli 12 miniature per pianoforte e voce*

* prima esecuzione integrale italiana

Le repubbliche indipendenti nate dalle ceneri dell’Urss sono tra i centri musicali oggi più interessanti, soprattutto perché hanno prodotto alcuni compositori dalla marcata personalità e dallo stile assolutamente originale. Nel 1991, quando l’Urss si dissolse, alcuni di loro erano già in età matura, ma sono nati a nuova vita da quando respirano l’aria della libertà, come il georgiano Giya Kancheli. Dalla retorica delle Sinfonie di grande drammaticità e di grandi dimensioni è passato, attraverso un processo di costante e progressivo assottigliamento e rarefazione, a pezzi in forma libera, spesso di dimensioni miniaturistiche. In questo concerto a lui dedicato si potranno ascoltare diciannove di queste miniature, tratte da Simple Music for Piano, che saranno eseguite da uno degli interpreti più ragguardevoli della musica del noto compositore georgiano, il pianista Alessandro Stella, che ha inciso queste composizioni in un cd entusiasticamente accolto dalla critica internazionale e molto lodato da Kancheli stesso. Sarà poi presentato in prima italiana il ciclo completo delle dodici Miniatures for voice and piano, nell’interpretazione dello stesso Stella e del grande mezzosoprano georgiano Nino Surguladze, che calca i palcoscenici operistici del mondo intero ed è la dedicataria di questo ciclo vocale.

In collaborazione con l’Ambasciata della Georgia